Oggi
I Guardiani della Rivoluzione iraniana hanno annunciato di aver "sequestrato" una petroliera britannica nello Stretto di Hormuz. La conferma è arrivata anche da fonti della Difesa americana. Il governo britannico si è riunito d'urgenza per valutare il caso della "Stena Impero", con a bordo 29 marinai. La società armatrice Stena Bulk, proprietaria della nave, ha spiegato che la petroliera è stata bloccata da "piccole imbarcazioni e da un elicottero".

Due persone sono morte travolte da un treno merci mentre si trovavano a bordo della loro automobile a Castelveccana (Varese). La vettura è precipitata su via Europa da una strada sovrastante ed è stata investita dal convoglio che sopraggiungeva in quel momento. Sul posto diversi mezzi dei vigili del fuoco e i soccorritori del 118 con due ambulanze, un'eliambulanza e un'automedica.

La tv di stato iraniana ha trasmesso un video della Guardia Rivoluzionaria che mostra come la nave da guerra americana Uss Boxer non avrebbe abbattuto alcun drone di Teheran sullo stretto di Hormuz, smentendo quanto dichiarato invece dal presidente Usa, Donald Trump. Le immagini mostrano le operazioni della Boxer e di altre cinque imbarcazioni da quando sono entrate nello stretto di Hormuz e per le tre ore successive.

"Non rispondiamo e non risponderemo più a nessun attacco". Lo afferma il Movimento 5 Stelle in una nota. "Tutto il M5s dà il pieno sostegno ai ministri Danilo Toninelli ed Elisabetta Trenta si legge . Ne avremmo di repliche da fare, di appunti da presentare su altri componenti del governo, ma non lo faremo. Siamo stanchi di questi metodi, noi vogliamo governare".

"Nessun dubbio, l'abbiamo abbattuto". Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha replicato così a Teheran, che nega l'abbattimento di un proprio drone sullo stretto di Hormuz da parte di una nave militare americana. "Siamo pronti a rispondere ad altre provocazioni", ha aggiunto il numero uno della Casa Bianca.

"Mi ritengo assolutamente insoddisfatto dell'esito del vertice sull'Autonomia. Aspettiamo di vedere il testo definitivo, ma se le premesse sono queste, da parte mia non ci sarà alcuna disponibilità a sottoscrivere l'intesa". Lo ha affermato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. "Abbiamo perso un anno in chiacchiere, mi sento profondamente amareggiato", ha aggiunto.

Carola Rackete, l'ex capitano della Sea Watch 3, ha lasciato l'Italia per fare ritorno in Germania. Lo ha reso noto, senza fornire ulteriori dettagli, un portavoce della ong tedesca. Secondo quanto riferito da fonti italiane, Carola avrebbe lasciato la Sicilia subito dopo l'interrogatorio in procura ad Agrigento, dove è indagata per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

"Resto basito davanti all'ennesimo rinvio". Non usa giri di parole il presidente del Veneto, Luca Zaia, commentando il provvedimento nonostante le rassicurazioni di Conte che lo ha definito "in dirittura d'arrivo". "Pensavo che il premier fosse così autorevole da chiudere la partita", ha detto Zaia, deluso dal fatto che sia stata "prolungata indefinitamente l'approvazione dell'intesa". "Noi veneti ne abbiamo le tasche piene", ha concluso.

Chiusura in forte ribasso per la Borsa di Milano. A Piazza Affari l'indice Ftse Mib ha perso il 2,03% a 21.641 punti, mentre il Ftse All Share ha ceduto l'1,86% a quota 24.028 punti. Ha chiuso a 192,9 punti lo spread tra Btp e Bund tedesco, col rendimento del decennale italiano all'1,6% sul mercato secondario.

Ambienti investigativi confermano la scomparsa del boss della 'ndrangheta Francesco Pelle, detto "Ciccio Pakistan". Il boss si è reso irreperibile dopo la conferma della condanna in Cassazione quale mandante della strage di Natale del 24 dicembre 2006: in quell'occasione, che all'interno della faida di San Luca determinò poi la strage di Ferragosto a Duisburg con 6 morti, fu uccisa la moglie del capoclan avversario Giovanni Luca Nirta.

Almeno 683 migranti sono morti nel Mediterraneo dall'inizio dell'anno mentre tentavano di giungere in Europa. Il dato, ha riferito l'Organizzazione internazionale per le migrazioni, è pari a circa il 47% dei 1.449 decessi registrati nello stesso periodo dell'anno scorso. In calo anche gli arrivi: l'Oim segnala infatti una diminuzione del 34% rispetto al 2018.

Giuseppe Conte smentisce possibili rimpasti di governo. Dopo le recenti tensioni interne alla maggioranza e i botta e risposta tra i vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio, il presidente del Consiglio spiega: "Nessuno dei ministri mi ha mai prospettato la possibilità di una ricomposizione della squadra di governo". Il premier afferma che "dopo la pausa della competizione elettorale europea non mi è arrivata alcuna richiesta".

"Abbiamo fatto significativi passi avanti sulle Autonomie. Ragionevolmente ci avviciniamo al passaggio finale". Lo ha annunciato Giuseppe Conte. Sarebbe quindi stato trovato un accordo sulla scuola: il M5s avrebbero ottenuto il mantenimento dei concorsi per insegnanti a livello nazionale, ma sarebbe stata inserita una norma che, come richiesto dal Carroccio, prevede un minimo di anni nella prima sede di assegnazione.

Il Demanio ha avviato la procedura per lo sgombero dei locali occupati da CasaPound a Roma in via Napoleone III, all'Esquilino. Da quanto emerso, l'amministrazione il 21 marzo avrebbe presentato una denuncia alla Procura, mentre di recente sarebbero stati prodotti gli atti propedeutici allo sgombero.

Prima della morte del figlio, avvenuta l'11 luglio, Papa Francesco ha telefonato alla madre di Vincent Lambert, Viviane, esprimendole vicinanza. Il Pontefice, che già aveva lanciato due appelli per l'uomo nel 2018, fino all'ultimo ha voluto esprimere la propria partecipazione ai genitori di Lambert, lasciato morire di fame e di sete con l'interruzione di alimentazione e idratazione.

Il gup della Capitale ha deciso il rinvio a giudizio per 12 indagati e accolto la richiesta di patteggiamento per altri tre nell'ambito del filone principale dell'inchiesta sul nuovo Stadio della Roma. A giudizio, tra gli altri, l'imprenditore Luca Parnasi, l'ex vicepresidente del Consiglio della Regione Lazio, Adriano Palozzi, l'ex assessore regionale Michele Civita e il soprintendente ai beni culturali, Francesco Prosperetti.

Un uomo di 57 anni, Paolo Viaj, è stato ucciso in una casa a Vittorio Veneto (Treviso) dopo una lite con due donne che vivevano nello stesso appartamento. L'uomo sarebbe stato colpito a bastonate e poi soffocato con un cuscino. E' quanto hanno dichiarato ai carabinieri le due donne, di 52 e 24 anni, che si sono addossate la responsabilità dell'omicidio affermando di essersi difese dall'aggressione dell'uomo.

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita ad Atene e in tutta l'Attica. La magnitudo è stata calcolata dall'Ingv a 5.1 gradi. Molte persone si sono riversate in strada. L'epicentro è stato registrato a 23 chilometri a nordovest della capitale greca, a 20 chilometri di profondità. Sono stati segnalati blackout telefonici. Al momento non si hanno notizie di vittime o danni.

Il salvataggio in mare dei migranti è "un imperativo umanitario": a ribadirlo è il cancelliere tedesco, Angela Merkel, che torna così nuovamente sul tema delle migrazioni. E spiega che "non si può continuare con soluzioni ad hoc per ciascuna imbarcazione di profughi", ma in ogni caso "il salvataggio non è solo un dovere, è un imperativo umanitario".

Un carabiniere è rimasto ferito a una gamba, a Terni, da un colpo di pistola che lo ha raggiunto dopo che un uomo, fermato per un normale controllo, aveva dato in escandescenza. Il militare dell'Arma non è grave. I carabinieri erano giunti in supporto alla polizia dopo che l'uomo, poi bloccato, aveva cominciato a colpire gli agenti con calci e pugni. In tutto sono stati esplosi quattro colpi, la dinamica è ancora da chiarire.

La Prefettura di Torino ha deciso di estendere la "zona rossa" intorno al cantiere della Tav a Chiomonte, in Valle di Susa. Il provvedimento è stato preso dopo una segnalazione della questura, che ha definito "significativamente preoccupanti" per l'ordine pubblico le circostanze che accompagnano l'organizzazione nell'area di un campeggio No Tav e del festival musicale Alta Felicità.

Il problema dietro lo scontro tra alleati di governo "non è Di Maio, ma la politica dei no e dei blocchi da parte di molti dei 5Stelle". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, replica alla richiesta di un incontro da parte del collega vicepremier. E attacca Toninelli e la Trenta: "Di Maio è persona corretta e perbene, ma c'è un evidente e totale blocco sulle proposte, iniziative, opere, infrastrutture da parte di alcuni ministri 5s".

Con l'entrata in vigore della delibera del Collegio dei Questori che prevede l'eliminazione dei contenitori di plastica monouso per l'acqua da tutte le aree di ristoro, la Camera dei deputati diventa "plastic free". Da oggi presso ristoranti, bar e buvette di Montecitorio si potrà consumare acqua solo in bottiglie di vetro o quella proveniente dalla rete idrica pubblica.

La Lega non è intenzionata a cedere terreno nel braccio di ferro con il M5s e ora alza il tiro. "Abbiamo messo i punti sulle 'i', se vogliamo continuare a lavorare c'è bisogno di 'sì' che sono importanti per poter passare all'attuazione", afferma il sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon. "Siamo due forze politiche diverse, ci siamo unite con un contratto ma non basta più: serve anche una visione di intenti più forte", aggiunge il leghista.

Ultimo saluto a Luciano De Crescenzo, l'ingegnere filosofo morto giovedì a Roma per le conseguenze di una grave malattia. La camera ardente resterà aperta fino alle 20 nella sala della Protomoteca in Campidoglio a Roma. Il regista, attore, scrittore e conduttore televisivo si è spento a 90 anni. In rappresentanza del Comune c'è il vicesindaco Luca Bergamo. Molte persone sono già in coda.




Utenti On Line
[Iscritti: 5]   [Ospiti: 108]   [In questa pagnia: 17]

 giuse11  FraWeb  donato93  Dany83  elaboraok 
Siti amici
FraWeb - Web Agency   METAL DETECTOR PER TUTTI   Atzei Falegnameria   Angela Cavo   S. Maria delle Mole   Giustinelli   Italia Spray   Planet Calcio   Ciani Elettromeccanica   Collegio dei Parrucchieri di Roma   OFM65

I.ME.DE. Club - Italia Metal Detector - Copyright © IMEDE.it (2009 - 2019)   Vietata la copia e la riproduzione anche parziale del layout e dei contenuti.
Richiesta Informazioni