Oggi
L'Ue ha denunciato le numerose irregolarità segnalate alle elezioni presidenziali in Venezuela vinte da Nicolas Maduro e ha minacciato di imporre delle sanzioni. "L'Unione europea sta considerando la possibilità di imporre delle sanzioni", ha fatto sapere la rappresentante della diplomazia europea, Federica Mogherini, in un comunicato, denunciando "ostacoli alla partecipazione dei partiti politici dell'opposizione e dei loro leader al voto".

Chiusura negativa per Wall Street, sulla quale pesa l'incertezza sull'incontro fra il presidente Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un. Timori anche per la partita commerciale che gli Stati Uniti stanno giocando con la Cina. Il Dow Jones perde lo 0,71% a 24.835,24 punti, il Nasdaq cede lo 0,21% a 7.378,46 punti mentre lo Standard and Poor's 500 lascia sul terreno lo 0,31% a 2.724,66 punti.

Sparatoria in un complesso residenziale di Panama City, in Florida. Secondo le prime informazioni, ci sarebbe almeno un ferito. L'uomo che ha aperto il fuoco avrebbe esploso almeno 50 colpi, riferiscono i media locali.

Un ristoratore 45enne, Giuseppe Pino Cavicchia, si è tolto la vita nella sua abitazione a Sulmona. La procura ha aperto un fascicolo per ipotesi di istigazione al suicidio e disposto il sequestro del telefono personale e del computer di Cavicchia, per accertare se vi siano persone che abbiano potuto spingere l'uomo a togliersi la vita. Pare che il 45enne versasse da tempo in difficoltà economiche, dopo aver chiuso la sua attività.

Questa la combinazione vincente dell'estrazione odierna (n. 61) del Superenalotto: 12, 13, 19, 37, 62, 72. Numero Jolly: 40. Superstar: 54. Il jackpot in palio è di 37,5 milioni di euro.

Giuseppe Conte rimane il candidato premier di M5s e Lega. Lo ha confermato il leader del Carroccio, Matteo Salvini, spiegando che sono state accolte "le indicazioni degli amici Cinque stelle". Salvini ha quindi smentito che Luigi Di Maio sarebbe pronto a prendere il posto del giurista: la Lega ha sempre posto il veto sul suo nome. E sull'economista Paolo Savona ha aggiunto: "Mi piacerebbe averlo come ministro, il Colle non ha mostrato perplessità".

"Non abbiamo fatto abbastanza per evitare che i nostri strumenti non creassero danni. Ci scusiamo per gli errori commessi, ci vorrà del tempo ma sono impegnato a impedire che si ripeta". Lo ha detto il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, nell'incontro al Parlamento europeo con alcuni eurodeputati. "Nel 2016 eravamo troppo lenti per identificare le interferenze russe nelle elezioni Usa, ma ora siamo più preparati per far fronte agli attacchi".

Il leader di Confindustria, Vincenzo Boccia, nel corso di un'assemblea privata di fronte a mille imprenditori, conferma la linea di "dialogo, apertura, collaborazione a 360 gradi, con il governo e le istituzioni". Ma avverte: "A chi si appresta a governare lanceremo messaggi chiari mettendo l'accento su lavoro, crescita, giovani, riduzione del debito ed Europa".

E' iniziata al Parlamento europeo la riunione della conferenza dei presidenti con il fondatore e amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg. Al centro della riunione, l'utilizzo dei dati degli utenti del social network alla luce dello scandalo Cambridge Analytica. E' la prima volta di Zuckerberg all'Eurocamera.

"Il 23 maggio è una data che non si può dimenticare, viene ricordata ogni anno come la data del vile attentato di Capaci. Da allora si è sviluppato un movimento di reazione civile prezioso e importante, contro la mafia che ha ottenuto risultati importanti ma che richiede ulteriori impegni". Lo ha detto il capo dello Stato, Sergio Mattarella, intervenuto al porto di Civitavecchia (Roma) in occasione della partenza della Nave della Legalità.

Su Giuseppe Conte non è stata ancora presa una posizione da parte del Quirinale e la sua figura sarebbe al vaglio scrupoloso del Colle. Secondo fonti stampa, è possibile che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, possa aspettare mercoledì per tirare le somme e, in caso positivo, convocare il premier in pectore nella giornata di giovedì. Al momento non risultano nuovi contatti tra le forze politiche e il Colle.

Il presidente della Repubblica emerito, Giorgio Napolitano, è stato dimesso dall'ospedale San Camillo di Roma, dove era stato ricoverato il 24 aprile per problemi cardiocircolatori. Lo conferma lo stesso nosocomio romano, spiegando che Napolitano ora dovrà sottoporsi a riabilitazione motoria.

Per "omessa attività di controllo e sorveglianza della complessa e pericolosa situazione venutasi a creare nei cieli di Ustica", il ministero della Difesa e quello dei Trasporti devono risarcire Itavia. Lo ha deciso la Cassazione, che tra qualche mese deciderà se basterà un risarcimento di 265 milioni di euro. La compagnia aerea è fallita dopo l'abbattimento del suo Dc9, caduto in mare il 27 giugno 1980.

Spari nella notte a Roma, in zona Magliana. Una volante della polizia ha intimato l'alt a uno scooter con a bordo due uomini. Invece di fermarsi, i due sono scappati, dando inizio a un inseguimento durato pochi minuti. Un 43enne con precedenti è stato bloccato dopo aver opposto resistenza. Il secondo uomo invece, fuggendo a piedi, ha sparato verso gli agenti e si è dato alla fuga. Nessun poliziotto è stato ferito.

"La Francia lavorerà con questo governo italiano perché l'Italia è un Paese vicino, partner, un alleato importante per la Francia". Lo ha detto il ministro incaricato degli Affari europei, Nathalie Loiseau, ai media francesi. Loiseau ha aggiunto che la Francia lavorerà con l'Italia "nel rispetto degli impegni presi" nell'Unione europea e nella zona euro.

"Ci sono segnali da parte degli Usa che le esenzioni non saranno prolungate o che saranno decise altre misure restrittive" come le quote di mercato. Lo ha detto il commissario Ue al Commercio, Cecilia Malmstroem, sottolineando di "non essere sicura che per la Casa Bianca siano sufficienti le proposte messe sul tavolo da Bruxelles. "Le discussioni continueranno fino a giugno, ma sarà il presidente Trump a prendere la decisione finale", ha aggiunto.

La Tav TorinoLione "è un'opera strategica per l'Europa intera e non solo per Francia e Italia". Lo ha dichiarato Jan Brinkhorst, coordinatore Ue per il Corridoio Mediterraneo, criticando l'ipotesi di fermare la linea ferroviaria ad alta velocità. "E' inconcepibile pensare di costruire un muro attorno all'Italia. E poi davvero Roma, con l'alto tasso di disoccupazione che caratterizza il Paese, pensa di fermarla?", ha aggiunto.

La Procura di Roma ha aperto un'inchiesta sul caso del 20enne Giuseppe Esposito, morto il 17 maggio mentre attendeva di essere sottoposto a un trapianto presso il Policlinico Umberto I. Il pm Roberto Felici ha disposto l'autopsia sul corpo del giovane, affetto da fibrosi cistica, e il sequestro del macchinario cui era collegato, del suo cellulare e della cartella clinica. I risultati degli accertamenti sono attesi entro sessanta giorni.

Gli scienziati del Cern hanno individuato la prova definitiva che le più misteriose tra le particelle subatomiche, i neutrini, sono "trasformisti", capaci cioè di cambiare identità sfrecciando quasi alla velocità della luce. La scoperta, giunta dopo anni di esperimenti presso l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, dimostra che i neutrini hanno una massa: una caratteristica non prevista dalle teorie attuali e che apre la via a una nuova fisica.

Per evitare l'introduzione dei dazi americani sull'acciaio e sull'alluminio europei "non dobbiamo lasciare niente di intentato". A dirlo è il ministro dell'economia tedesco, Peter Altmaier, al Consiglio Ue del commercio, avvertendo che "il tempo è quasi scaduto". "Vogliamo evitare una guerra commerciale", ha aggiunto, e per questo è importante "evitare aumenti reciproci sui dazi".

Dopo tre ore di requisitoria, il pm ha chiesto una condanna a 16 anni per Caterina Abbattista, madre di Gabriele Defilippi (già condannato a 30 anni) per concorso nell'omicidio dell'insegnante Gloria Rosboch a Castellamonte, nel Torinese. Secondo l'accusa, la donna sapeva della truffa ai danni di Gloria Rosboch ed era a conoscenza dei propositi omicidi del figlio, ma non avrebbe fatto nulla per fermarlo.

E' terminato al Quirinale il colloquio tra il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, che non ha rilasciato dichiarazioni uscendo dallo studio alla Vetrata.

"Abbiamo compiuto due attacchi con aerei F35. Siamo stati i primi al mondo a farlo". Lo ha rivelato il comandante dell'aviazione israeliana gen. Amiram Norkin. In un incontro con comandanti delle forze aeree giunti a Herzlya (Tel Aviv) da 20 Paesi, Norkin ha anche precisato che nel recente attacco contro obiettivi militari iraniani in Siria 100 missili sono stati lanciati contro i jet israeliani, i quali sono tornati indenni alle basi.

"Nel suo curriculum Giuseppe Conte ha scritto con chiarezza che alla New York University ha perfezionato e aggiornato i suoi studi. Non ha mai citato corsi o master frequentati presso quella Università. Quindi la stampa internazionale e quella italiana si stanno scatenando su presunti titoli che Conte non ha mai vantato!". Lo comunica in una nota il MoVimento 5 Stelle.




Utenti On Line
[Iscritti: 1]   [Ospiti: 37]   [In questa pagnia: 10]

 micrio 
Siti amici
FraWeb - cartografie georeferenziate   PC REFRESH - Centro Assistenza Informatica   METAL DETECTOR PER TUTTI   Atzei Falegnameria   Angela Cavo   S. Maria delle Mole   Giustinelli   Italia Spray   Planet Calcio   Ciani Elettromeccanica   OFM65

I.ME.DE. Club - Italia Metal Detector - Copyright © IMEDE.it (2009 - 2018)   Vietata la copia e la riproduzione anche parziale del layout e dei contenuti.
Richiesta Informazioni