Oggi
La "Convenzione sui diritti dell'Infanzia e dell'adolescenza"approvata 30 anni fa dall'Onu ha consentito "progressi importanti" a tutela dei minori,ma"molto resta da fare",ha dichiarato il presidente Mattarella in occasione della Giornata dei diritti dell'Infanzia. "Non possiamo abbassare il livello di guardia nella tutela dei minori vittime di conflitti armati,di quanti appartengono a minoranze,di chi necessita di specifica protezione e sostegno per situazioni di vita o condizioni fisiche", ha aggiunto il capo dello Stato.

"Abbiamo respinto il nemico nelle guerre militari, politiche e della sicurezza,e con l'aiuto di Dio lo respingeremo sicuramente anche in questa guerra economica".Lo ha affermato la guida suprema iraniana Ali Khamenei,mentre il Paese è investito da un'ondata di proteste per il rincaro della benzina, favorite dalla difficile situazione economica a causa delle sanzioni americane. "Le azioni recenti sono state questioni di sicurezza, non vengono dal popolo", ha detto l'ayatollah. Secondo Amnesty, oltre 100 dimostranti sono stati uccisi

La polizia maltese ha arrestato Yorgen Fenech, proprietario del fondo segreto 17 Black, denunciato dalla giornalista Daphne Caruana Galizia. L'uomo d'affari è sospettato di essere il mandante dell'omicidio della donna. L'uomo, uno dei principali imprenditori di Malta, è stato bloccato dalle forze armate maltesi a bordo del suo yacht mentre cercava di uscire dalle acque territoriali.

Una donna di 39 anni è stata uccisa nella sua abitazione a Trecate, in provincia di Novara. L'allarme al 118,dato dal compagno della donna,ha fatto scattare i soccorsi, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Indagano i carabinieri. E'il secondo delitto in poche settimane a Trecate,dove il 2 novembre un uomo uccise il fratello.

Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, sono 11 le persone rimaste uccise a seguito dei raid di Israele in Siria. Sempre secondo l'Ong, i raid israeliani hanno avuto come obiettivo arsenali della forza iraniana Al Quds, alla periferia della capitale, Damasco, e precisamente nei quartieri di Kisweh e Qudsaya. Nel mirino di Israele anche altri obiettivi, fra i quali la base aerea di Mazzeh nell'ovest di Damasco.

Quattro Vigili del fuoco e quattro poliziotti sono rimasti feriti a Reggio Calabria nell'esplosione verificatasi in un negozio nel quale era divampato un incendio. I vigili hanno riportato fratture,contusioni e ustioni ma non sono in pericoli di vita.I vigili erano intervenuti per spegnere le fiamme ed erano all'interno del locale quando sono stati improvvisamente investiti da un'esplosione causata da una bombola di gas. Coinvolti anche gli agenti all'esterno, feriti lievemente.

"Una riforma del Mes(Meccanismo europeo di stabilità, detto anche Fondo salvaStati Ndr) che stritola l'Italia non è fattibile".Così il ministro degli Esteri, Di Maio, sul Corriere della Sera. Ho chiesto un vertice perchè "in Europa siamo stati abituati a colpi bassi in passato, che non abbiamo più intenzione di subire...Conte non ha firmato nulla, questo non è un vertice contro di lui". La maggioranza? "Dopo la manovra mi auguro che...lavoreremo a un calendario per il 2020...Salario minimo...Conflitto d'interessi, riforma della Sanità".

Una guardia giurata di 30 anni si è uccisa la notte scorsa a Milano dopo aver travolto e ucciso un motociclista. Secondo la ricostruzione del 118, quando l'uomo si è reso conto della gravità delle condizioni dell'investito,65enne, si è sparato con la pistola d'ordinanza. Inutile per i due uomini la corsa in ospedale.

Il portavoce militare israeliano ha annunciato che l'aviazione ha colpito decine di obiettivi militari in Siria, "in seguito al lancio di razzi verso il Golan da parte di una forza iraniana situata in territorio siriano". Centrati obiettivi della Forza Quds iraniana e delle forze armate siriane. Israele, ha detto il portavoce,considera il regime siriano responsabile per attacchi lanciati dal proprio territorio versolo Stato ebraico, e continuerà ad operare contro la presenza militare iraniana in territorio siriano.

I finanzieri del Gico di Bari e dello Scico di Roma, insieme agli agenti della Polizia di Stato della Squadra mobile di Foggia, stanno eseguendo dall'alba un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 24 persone, a seguito di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari. Ingenti i sequestri di beni in collaborazione con lo Scico delle Fiamme Gialle. Gli arresti hanno riguardato prevalentemente il cosiddetto "clan dei Montanari".

Papa Francesco è arrivato a Bangkok,capitale della Thailandia,prima tappa del suo 32mo viaggio apostolico che lo porterà anche in Giappone. Il pontefice è stato accolto in aeroporto da un membro del Consiglio della corona, sei autorità del Paese,dal nunzio apostolico,dai vescovi del Paese,da 11 bambini in abito tradizionale e dalla guardia d'onore.Poi il trasferimento in nunziatura apostolica. Gli incontri veri e propri e i primi discorsi cominceranno domani. Nella Thailandia buddista, i cattolici sono il 2%.

Un detenuto in Nigeria è stato accusato di una serie di reati tramite i quali avrebbe acquisito legalmente proprietà partecipato a eventi sociali incontrato la sua famiglia fuori dalle mura della prigione. Hope Olusegun Aroke, arrestato nel 2012 e condannato per frode via internet, avrebbe ideato una "mega truffa" per un importo di oltre un mln di dollari dalla prigione nonostante stesse scontando una pena di 24 anni nella prigione di massima di Kirikiri a Lagos.Ma aveva a disposizione un telefono e internet

La Cina condanna con forza il via libera unanime del Senato Usa allo 'Human Rights and Democracy Act' su Hong Kong. La legge "ignora i fatti, interferisce apertamente negli affari di Hong Kong e negli affari interni della Cina e viola gravemente le norme di base del diritto internazionale e delle relazioni bilaterali", scrive in un nota il ministero degli Esteri di Pechino esprimendo forte condanna e risoluta opposizione.

Si è conclusa con un bilancio di tre manifestanti morti e almeno altri 30 feriti una battaglia svoltasi nelle vicinanze di un impianto per lo stoccaggio di carburante dell'impresa statale Ypfb a Senkata, in Bolivia. Lo riferisce l'Ufficio del Difensore del popolo boliviano. L'impianto era stato bloccato da tempo da manifestanti pro-Morales,al punto che nella capitale già era evidente la mancanza di benzina e diesel,per cui in mattinata è scattata una operazione delle forze di sicurezza che hanno represso la protesta.

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 è stata registrata alle 20:10 di ieri ora locale (00:10 odierne in Italia) nell'Argentina centro-occidentale. Secondo i dati del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro 63 km a sudovest di San Luis. Non si hanno al momento informazioni su eventuali danni a persone o cose.

Fumata nera all'accordo sulla prescrizione al vertice sulla giustizia che si è svolto a tarda serata a Palazzo Chigi "Ci sono posizioni diverse. Non ci sono sufficienti garanzie processuali", sottolineano gli esponenti del Pd al tavolo. Il Pd, rilevano ancora, "è convinto che bisogna fare di tutto perché le prescrizioni dei processi non si verifichino e che i procedimenti siano rapidi". Via libera invece al processo civile. Per il ministro Bonafede "questa riforma dimezzerà i tempi del processo".

Sulle proposte di riforma del processo penale "le forze politiche hanno chiesto una riflessione,quindi ci riaggiorneremo.Ma continuo a dire che i cittadini non possono aspettare a lungo una riforma del processo che gli garantisca tempi e certi e brevi del processo". Così il ministro della Giustizia Bonafede al termine del vertice di maggioranza che ha dato via libera alla riforma del processo civile, ma non a quella del penale."Spero che nei prossimi giorni potremo dare il via libera anche al processo penale",ha aggiunto.

"C'è il via libera sul processo civile, mentre si continua ad approfondire la parte sul penale,sull'elezione del Csm e sulla riforma ordinamentale". Così, al termine del vertice di maggioranza sulla riforma della giustizia, il senatore di Leu Pietro Gasso annuncia: "Sul penale andiamo in Consiglio dei Ministri". Sulla prescrizione, infine, dice: "Non siamo nè vicini nè lontani".

"C'è il via libera sul processo civile, mentre si continua ad approfondire la parte sul penale,sull'elezione del Csm e sulla riforma ordinamentale". Così, al termine del vertice di maggioranza sulla riforma della giustizia, il senatore di Leu Pietro Gasso annuncia: "Sul penale andiamo in Consiglio dei Ministri". Sulla prescrizione, infine, dice: "Non siamo nè vicini nè lontani". Al tavolo c'erano con il ministro Alfonso Bonafede le delegazioni di Pd, M5S, Italia Viva e Leu.

Partirà il 18 dicembre il bonus da 50 euro per l'acquisto di tv e decoder di nuova generazione. Lo rende noto il Ministero dello Sviluppo economico annunciando che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale Mise-Mef che disciplina le modalità per l'erogazione dei contributi. A beneficiare del 'bonus tv' saranno le famiglie con reddito Isee fino a 20.000 euro. Lo sconto sarà praticato dal venditore fino al 31 dicembre 2022.




Utenti On Line
[Iscritti: 2]   [Ospiti: 82]   [In questa pagnia: 3]

 FraWeb  Giudetec27 
Siti amici
FraWeb - Web Agency   METAL DETECTOR PER TUTTI   Atzei Falegnameria   Angela Cavo   S. Maria delle Mole   Giustinelli   Italia Spray   Planet Calcio   Ciani Elettromeccanica   Collegio dei Parrucchieri di Roma   OFM65

I.ME.DE. Club - Italia Metal Detector - Copyright © IMEDE.it (2009 - 2019)   Vietata la copia e la riproduzione anche parziale del layout e dei contenuti.
Richiesta Informazioni