Oggi
"Lo stop alla pubblicità è solo il primo passo per poi andare ben oltre, regolamentando il sistema di gioco, eliminando i centri slot vicino alle scuole, contingentando l'orario per giocare e comprimendo la serialità del gioco che sta creando sempre più dipendenza". Queste le parpole del ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, alla Caritas nella Cittadella della carità di Roma dove, vengono accolte le persone che cercano aiuto contro la ludopatia.

"Salvataggio di vite in mare sì, sempre e comunque. E insistere con l'Europa, ribadendo che l'Italia è un Paese dell'Europa, altrimenti l'Europa così non ha senso". Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, durante la cerimonia del ventaglio. "Sono d'accordo ha aggiunto con le parole del ministro Toninelli: "Salvare vite umane non è un'azione amministrativa, nel soccorso non c'è passaporto, colore della pelle, lingua o cultura".

Salgono a 35 gli arresti della maxi operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Roma contro il "clan Casamonica". I carabinieri hanno rintracciato e arrestato altre due persone, inizialmente sfuggite alla cattura. Si tratta dei figli di Giuseppe Casamonica, ritenuto promotore dell'associazione. I due si nascondevano in un'abitazione di Grottaferrata, alle porte della Capitale.

La procura di Parigi ha aperto un'inchiesta preliminare per violenze dopo le rivelazioni del quotidiano "Le Monde" su Alexandre Benalla, il collaboratore del presidente Emmauel Macron che il primo maggio, coperto da un casco della polizia, avrebbe picchiato un manifestante in Place de la Contrescarpe a Parigi. Sulla questione è intervenuto anche l'Eliseo, parlando di "un comportamento inaccettabile".

La Corte europea dei diritti umani ha respinto, dichiarandolo inammissibile, il ricorso di 10.059 pensionati contro il decreto Poletti (2015) sulla perequazione delle pensioni dal 2012. Nella decisione, che è definitiva, i giudici di Strasburgo affermano che le misure prese dal governo e dal legislatore non violano i diritti dei pensionati.

"Rispetto a quanto accade, non intendiamo né volgere lo sguardo altrove, né far nostre parole sprezzanti e atteggiamenti aggressivi". Lo scrive la Cei in una nota sulla questione dell'accoglienza ai migranti. "Non possiamo lasciare si legge che inquietudini e paure condizionino le nostre scelte, determinino le nostre risposte, alimentino un clima di diffidenza e disprezzo, di rabbia e rifiuto".

Al termine di un dibattito infiammato, la Knesset a maggioranza ha approvato una controversa legge che definisce Israele come "Statonazione del popolo ebraico". A favore del provvedimento hanno votato 62 deputati: contrari 55, compresi i rappresentanti dei partiti arabi. Soddisfatto il premier Benjamin Netanyahu, che ha parlato di "rispetto di tutti i cittadini".

Un tassista abusivo egiziano di 61 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver violentato una cliente di 20 anni dopo averla caricata davanti a un noto locale della movida di Milano. E' avvenuto nella notte del 16 giugno. La giovane, dopo aver trascorso la serata con alcuni amici, aveva preso il taxi irregolare per tornare a casa. Solo al suo risveglio, si è accorta di essere stata violentata dall'uomo che aveva approfittato della sua ubriachezza.

"Non bisogna smettere di cercare la verità" sulla strage di via D'Amelio. E' l'appello del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a 26 anni dalla morte del giudice Paolo Borsellino e di cinque agenti della sua scorta. "Borsellino era un giudice esemplare: probo, riservato, coraggioso e determinato", ricorda Mattarella. Con Giovanni Falcone "è diventato il simbolo dell'Italia che combatte e non si arrende di fronte alla criminalità organizzata".

Avvio di contrattazioni debole a Piazza Affari. La Borsa di Milano apre piatta (0,01%) con l'indice Ftse Mib a 21.969 punti. Stabile lo spread BtpBund. Il differenziale tra il titolo decennale italiano e quello tedesco viaggia a quota 216,3 punti con un rendimento del 2,51%, al livello della chiusura di mercoledì.

I carabinieri di Napoli hanno arrestato tre persone tra cui Salvatore Savarese, 65 anni, ritenuto a capo dell'omonimo clan del rione Sanità. L'uomo, con gli altri due esponenti del clan finiti in manette, avrebbe fatto parte del commando che il primo giugno ha compiuto un raid punitivo contro il Bar Romeo, gestito dall'omonima famiglia. Determinanti, per l'individuazione dei tre, le immagini dei sistemi di videosorveglianza.

La polizia britannica ha identificato i sospetti responsabili dell'attacco contro l'ex spia russa Sergei Skripal e sua figlia Yulia, avvenuto a Salinsbury a marzo. Una fonte anonima vicina alle indagini ha riferito che i presunti autori sono stati individuati attraverso le immagini delle telecamere a circuito chiuso installate nelle strade della cittadina. Nel tentativo di avvelenamento con l'agente nervino Novichok sarebbero coinvolti numerosi russi.

"Martedì ho scritto la seconda lettera a Juncker e Tusk per chiedere che quel che è avvenuto domenica", cioè la suddivisione dei migranti, "diventi una prassi, affidata non più alle nostre telefonate ai partner, ma a un gabinetto o comitato di crisi sotto l'egida della Commissione Ue, che poi si faccia mediatrice con i vari governi". Lo ha spiegato il premier Giuseppe Conte in un'intervista al Fatto Quotidiano.

Migliaia di civili e combattenti siriani filo Assad sono stati evacuati da Foua e Kefraya, località pro regime assediate da tre anni dai ribelli e dagli jihadisti. Un corrispondente dell'agenzia AFP sul posto ha contato circa venti autobus che hanno lasciato le due città nel quadro di un accordo tra la Russia, alleato del regime, e la Turchia, a sostegno dei ribelli. L'evacuazione è terminata all'alba, ora italiana.

Maria Butina, la 29enne russa arrestata negli Stati Uniti con l'accusa di essere una spia di Mosca, resta in carcere. Lo ha deciso la giustizia americana, negando la cauzione e schierandosi con l'accusa, secondo la quale la donna avrebbe offerto anche prestazioni sessuali nel tentativo di guadagnare legami influenti nella politica Usa.

La Direzione investigativa antimafia (Dia) di Trapani ha sequestrato beni per circa mezzo milione di euro ai figli e alla moglie di Mariano Agate, boss mafioso di Mazara del Vallo deceduto nel 2013. Agate, detto il "Papetto" (il piccolo Papa), è stato uno dei più pericolosi boss mafiosi siciliani, condannato per traffico di droga, associazione mafiosa, diversi omicidi e per la strage di Capaci.

La Russia continua a essere impegnata in "operazioni maligne" che puntano a seminare discordia e spaccare gli Stati Uniti. Lo afferma il direttore dell'Fbi, Christopher Wray, definendo Mosca come "l'attore più aggressivo" sul palcoscenico mondiale nel cercare di causare problemi alla società americana. Wray poi ribadisce le conclusioni dell'intelligence sul fatto che la Russia abbia cercato di interferire con le elezioni Usa del 2016.

Negare l'Olocausto è "profondamente offensivo" ma questi contenuti non vanno vietato da Facebook. Lo afferma l'a.d. del social network, Mark Zuckerberg, spiegando che Facebook rimuove contenuti se si traducono in danni reali, fisici o in attacchi a individui. L'AntiDefamation League ritiene che si abbia "l'obbligo morale e etico" di non consentire alla gente di disseminare idee sulla negazione dell'Olocausto sulla sua piattaforma.

Diverse scosse sono state registrate ai piedi dell'Etna, in provincia di Catania. Lo riporta l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Sono stati oltre dieci gli eventi sismici (considerando solo quelle di magnitudo uguale o superiore a 2) nella zona, tra cui due di magnitudo 3.6 e 3.5 con epicentro vicino a Ragalna. Non si segnalano al momento danni a persone o cose.

"Gommone con 156 immigrati soccorso dalla Guardia costiera libica e riportato a terra. Grazie, bene così, mafiosi e scafisti si rassegnino, li combatteremo con tutte le forze. Meno partenze, meno morti, più sicurezza per tutti". Così in un tweet il ministro dell'Interno, Matteo Salvini.

Donald Trump ritiene il presidente russo Vladimir Putin personalmente responsabile delle interferenze russe sulle elezioni. Lo afferma il presidente americano in un'intervista a Cbs, di cui sono state diffuse anticipazioni. "E' alla guida del paese e come tale va ritenuto responsabile. Io mi considero responsabile per le cose che accadono in questo Paese", dice Trump rispondendo all'intervistatore.

"Non è troppo tardi per salvare la Brexit": ne è convinto l'ex ministro degli Esteri britannico, Boris Johnson, a patto però che si torni alla linea negoziale sposata inizialmente dalla premier Theresa May e si rinunci alla svolta più "soft" annunciata negli ultimi giorni. L'ex membro del governo lancia così la sfida (non esplicita) al primo ministro, in un discorso tenuto ai Comuni in cui spiega le ragioni delle sue dimissioni.

Il pm del Tribunale di Torino ha chiesto la condanna a due anni e mezzo per un'infermiera dell'ospedale Maria Vittoria per omicidio colposo. Il 6 ottobre 2015 l'operatrice sanitaria, in servizio al pronto soccorso, aveva assegnato un codice verde a una paziente arrivata con ferite di arma da taglio sui polsi. Dopo aver aspettato, la donna era andata via senza essere stata visitata e si era suicidata, gettandosi dalla tromba delle scale di un palazzo.

La "American University" ha reso noto che è stato revocato il "lockdown" del campus universitario a Washington, interessato da un allarme lanciato dopo la segnalazione di una probabile presenza di un uomo armato nella zona.

Sul caso della morte di Giulio Regeni "mi è stata promessa chiarezza e chiarezza sarà fatta, con risposte certe in breve tempo". Lo ha dichiarato il vicepremier Matteo Salvini, di ritorno dall'incontro a Il Cairo col presidente egiziano Al Sisi. "Con il Paese africano la collaborazione è fondamentale, strategica e inevitabile, ma la premessa è Regeni", ha sottolineato il ministro dell'Interno.




Utenti On Line
[Iscritti: 2]   [Ospiti: 54]   [In questa pagnia: 20]

 MichelePG  fruit 
Siti amici
FraWeb - cartografie georeferenziate   PC REFRESH - Centro Assistenza Informatica   METAL DETECTOR PER TUTTI   Atzei Falegnameria   Angela Cavo   S. Maria delle Mole   Giustinelli   Italia Spray   Planet Calcio   Ciani Elettromeccanica   OFM65

I.ME.DE. Club - Italia Metal Detector - Copyright © IMEDE.it (2009 - 2018)   Vietata la copia e la riproduzione anche parziale del layout e dei contenuti.
Richiesta Informazioni