Smarrimenti
Smarrimento di un Anello - San Lazzaro di Savena (BO) {chiusa}

Ho smarrito un Anello (trovato)

E´ accaduto il giorno 19/05/2018 nel comune di San Lazzaro di Savena (BO).
L´oggetto è stato smarrito in terreno erboso.
Tramite questo sito ho già contattato tutti gli utenti della regione Emilia-Romagna.
Per tutti coloro che sono fuori zona ma sempre in grado di intervenire, possono contattare l´amministratore del sito che prontamente vi comunicherà il mio recapito telefonico.


Distinti saluti
Sandro F.



Recupero effettuato da Ragazzo68




commento di Sandro F.
Buon giorno a tutti,
voglio condividere con voi la gioa di aver ritrovato la fede nuziale persa da mia moglie da più un anno! Per il RITROVAMENTO STRAORDINARIO devo ringraziare immensamente Andrea "Ragazzo68" oltre ad essere un vero professionista è una persona fantastica. Con pazienza e gentilezza Andrea mi ha spiegato passo per passo l'attività di ricerca. Con zelo e precisione ha cercato nelle zone che avevamo delimitato. Man mano che l'aria di ricerca si esauriva in me aumentava la rassegnazione, anche perché essendo passato più di un anno dallo smarrimento e date le mille variabili (dai ricordi un po' offuscatati di mia moglie, dalla possibilità fosse stato trovato da qualcuno oppure semplicemente spostato con i lavori di giardinaggio) le possibilità di ritrovamento si stavano riducendo. Ma come ripete sempre Andrea "provarci sempre e nel dubbio scava!" e alla fine negli ultimissimi metri quadrati..ECCOLO!!! Dopo i primi istanti di incredulità ho realizzato che l'anello sotto quei pochi centimetri di terra era proprio la fede di mia moglie. Grazie ad Andrea e alla sua bravura ieri abbiamo potuto festeggiato il nostro anniversario di matrimonio con la fede originale. Un sentito ringraziamento anche al sito Italia Metal Detector Club per il prezioso servizio offerto. Voglio salutarvi con le parole di Andrea "Provarci sempre, perché anche se minima, la possibilità di ritrovare oggetti cari c'è sempre".
Con gratitudine e simpatia
Sandro e Manu


19/09/2019 Leggi questo articolo Sandro F.